SCANDALO TRAVOLGE BRIZIO.

Una ragazza russa richiama l’alto dirigente del CSI San Pietro alle sue responsabilità di padre.

CASSANO MAGNAGO – Una ventenne di origini siberiane, che per ora preferisce mantenere l’anonimato, rivolge a mezzo stampa la pesante accusa di abbandono di minore al noto dirigente della squadra CSI San Pietro Brizio.

L’insinuazione è supportata da una foto che ritrae il funzionario con il figlio durante la cerimonia del Calascip-niri per la sua circoncisione che si sarebbe tenuta lo scorso inverno in terra russa. L’impressionante somiglianza lascia poco margine al dubbio e difficilmente si immagina una rapida via d’uscita per Brizio.

L’età del ragazzo lascia supporre che il concepimento sarebbe avvenuto negli anni d’oro della carriera da giocatore del cannoniere cassanese. Le ripetute e lunghe trasferte nella gelida nazione, quindi, non avrebbero avuto solo una motivazione professionale, inizialmente infatti Brizio non avrebbe fatto mancare la sua presenza anche economica nella vita del minore. L’addio al calcio giocato però, con conseguente rescissione del contratto milionario, avrebbe fatto mancare al dirigente l’entrata necessaria per sostenere la sua seconda vita.

La madre del ragazzo si è così vista costretta a portare il caso all’attenzione dell’opinione pubblica, reclamando il dovuto sostegno economico, anche in ragione del recente incarico dirigenziale nella formazione di mister Lucio. La notizia piomba in un momento molto positivo della stagione e difficilmente non avrà conseguenze nella panchina di Via San Pio X. L’avvocato di Brizio rilancia le accuse «Elementi all’interno della società temono l’ascesa del mio assistito e non escludo che tutto sia una manovra per spianare la strada alla carriera dirigenziale di altri giocatori attualmente infortunati». Ma l’impressione è che le trattative per risolvere il caso siano già in corso.

Annunci

2 Responses to SCANDALO TRAVOLGE BRIZIO.

  1. Alessio Vinci ha detto:

    Questa sera a Matrix il tema trattato sarà Briziopoli, l’erede di Moggi al CSI, il Tassotti di San Pietro coinvolto in uno scandalo. Proveremo ad approfondire alcuni aspetti oscuri della vicenda e analizzeremo la vita del Pianezze.
    Ospiti in studio l’avvocato Taormina, difensore del Brizio, il suo vecchio compagno di squadra Matarrese, il criminologo Massimo Picozzi e la bestia del Full con il suo bambino orrendo, anch’esso probabilmente figlio dello scandalo.
    A questa sera, intorno alle 23 su canale 5.

  2. MATRIX86 ha detto:

    La bestia del full non me la voglio perdere!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: