PAGELLE: San Pietro – Olimpia Samarate

VINCE 6 – Bravo su una punizione pericolosa nel primo tempo e spettatore non pagante nel secondo. Dovrebbe parlare di più per tener svegli i compagni di reparto. TRANQUILLO

ANDRE 6 – Tiene bene l’attaccante rischiando solo in un paio di occasioni di farsi saltare. Fondamentale e fortunato il salvataggio sulla linea, poco intelligente nel prendere l’ammonizione. DISPERAZIONE

TEO 6,5 – Prende possesso della fascia correndo molto e con giudizio, prova più volte il tiro da fuori ma oggi non centra la porta. SBILENCO

SAMU 5,5 – Meno preciso rispetto alle ultime uscite rischia in un paio di occasioni regalando palla con rinvii deboli preda degli avversari, si propone molto ma deve imparare a chiamare la palla con i tempi giusti. Errore grave a porta praticamente vuota. MOZZARELLA

LELE 5,5 – Fa girare molto la palla e corre tantissimo ma oggi anche lui commette qualche errore di troppo in impostazione, possiede visione di gioco e lettura delle situazioni tali da permettermi di pretendere di più da lui. FRENETICO

CIRO 5 – Parte bene mettendo in difficoltà il diretto avversario, guadagna due tre buone punizioni con la sua rapidità, poi piano piano sparisce risultando statico e prevedibile. INFORTUNATO CRONICO

BOSSI 5,5 – Lotta, buone sponde e meno innamorato della palla del solito. Buoni anche i movimenti ma servito poco e male non può incidere. VITTIMA

GALLU 5,5 – Entra per aiutare Bossi ma lo fa poco, in fascia va un po’ meglio ma, sarò ripetitivo, può e deve dare di più. Anche oggi calcia al volo e malamente. ZUCCONE

ZANNA 6,5 – Entra e si alza il muro, un signor giocatore, corretto, deciso e decisivo. Ancora non al top,a distanza di un anno fa vedere che non si è scordato come si gioca a pallone. LEADER

GONZO 6 – Messo la davanti si muove con buon piglio e tiene palloni con ottima personalità, con spirito di sacrificio si adatta a un ruolo non suo risultando positivo. DUTTILE

MICHEL GIGI 7 – L’uno per gerarchie, l’altro per scelta tecnica, rimangono a guardare, saranno utili in partite con sviluppo diverso da quello di sabato. DELUSI

LUCIO 5 – Fioccano le insufficienze quest’anno per lui, la squadra fisicamente c’è, ma manca di lucidità e di convinzione in quello che si sta facendo. PROCESSATO

DARIO ALE 7 – Presenti in tribuna, in campo si è sentita la loro mancanza, stimolo in più per tornare immediatamente a completa disposizione dell’allenatore e vogliosi più che mai di dare una mano alla loro squadra. SUPPORTER

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: