S.Pietro – Sporting Club: 5 – 4

Terza giornata di campionato, seconda in casa per noi e voglia dei primi 3 punti stagionali. Avversario di turno lo Sporting, reduce da una convincente vittoria la prima giornata. Formazione iniziale che vede Mic, Baro, Teo, Carrieri,Lele, D’amo e Mark in campo mentre in panchina si accomodano Ale, Gallu D, Dade, Elio ed Andre all’ultimo che sostituisce Samu infortunato. Pronti via giochiamo veramente bene, Mark tiene su molti palloni e duetta con tutto il centrocampo che è un piacere, nei primi 20 minuti collezioniamo a memoria almeno 6 occasioni da gol con 3 pali presi. Non riusciamo a buttarla dentro, e come sempre accade alla prima nostra incertezza veniamo puniti, 0 a 1 con un tiro subito a fine primo tempo. La ripresa ci vede partire ancora bene, attacchiamo a testa bassa e finalmente la maledizione svanisce quando Teo si inventa un siluro terra aria dai 25 metri che si spegne nel  sette. Parità. Sappiamo di meritare i 3 punti e dopo pochi minuti ci portiamo in vantaggio con D’amo che sfrutta bene una corta respinta del bravo portiere avversario. A questo punto ci si aspetterebbe che dominassimo la partita invece inspiegabilmente incominciamo a subire, non riusciamo piu’ a giocare e prima la loro ala e poi il loro attaccante riportano davanti i ragazzi di Villa Cortese. Iniziano i cambi e prima Dade da il cambio a Mark poi Ale rileva Carrieri. Non riusciamo a renderci piu’ pericolosi come prima, il mister cambia anche D’amo per Andre e dopo pochi minuti le riserve danno l’energia sperata alla squadra. Prima Andre sfrutta un tiro sbilenco di Teo e insacca il pareggio, poi Ale con un tiro a giro all’incrocio e Dade con una serpentina delle sue ci portano sul 5 a 3 in cinque minuti. Anche questa volta la partita sembrerebbe finita, invece negli ultimi 5 minuti torniamo a soffrire, gli avversari accorciano le distanze su azioni di batti e ribatti dopo una punizione e nel finale si rendono ancora pericolosi senza pero’ concretizzare.

Vittoria meritata senza dubbio, ma una partita cosi’ per come giocata andrebbe vinta con meno patemi.

Lavoro lavoro lavoro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: