Atletico Gorla – Centro S.Pietro: 2-3

Ci presentiamo a Gorla consapevoli della forza dell’avversario ma fiduciosi di poter fare bella figura, partiamo con Miccia tra i pali, Baro in marcatura con Teo e Ale Carr ai suoi lati, Lele in mezzo ma ovunque, il confermatissimo D’Amo in appoggio al rientrante puntero Toto, in panchina vicino alla nuova “triade” si accomodano Elio, Andre, Gallu A, Dade e Mark. Partiamo bene gestendo meglio il pallone degli avversari e passiamo in vantaggio dopo una decina di minuti con D’Amore che con un preciso destro supera l’incolpevole ex di lusso Vince, purtroppo come accaduto in quel di Prospiano 15 giorni fa, pareggio dei padroni di casa praticamente immediato con Teo che si fa “fregare” nell’1 vs 1 e Miccia che nulla può sul bolide del centravanti avversario. Manteniamo una buona padronanza del campo cercando il vantaggio in più occasioni e lasciando ai pericolosi attaccanti di nero vestiti qualche occasione in contropiede non sfruttata ma intorno al ventesimo Teo ci riporta in vantaggio, movimento di Toto a far spazio, rimessa precisa di Carrieri, “numero” del goleador di turno in inserimento centrale, tiro da fuori area preciso e vantaggio meritato, festa grande ma manco a dirlo dopo due minuti regaliamo la possibilità di un nuovo e immediato pareggio, rigore solare ai padroni di casa per un fallo di mano ingenuo di Baro, per nostra fortuna l’Atletico lo sbaglia e andiamo al riposo in vantaggio. Riprendiamo con Dade al posto dell’infortunato Carrieri e riprendiamo bene, lasciamo l’iniziativa ai padroni di casa ma in contropiede siamo pericolosi e dopo qualche bella parata di Miccia, un palo del Gorla e qualche azione nostra buttata al vento firmiamo l’uno a tre con una azione da manuale, tre tocchi di prima con Teo che fa correre Dade in fascia, cross al bacio di quest’ultimo e Mark, entrato da poco al posto di Toto che con una semirovesciata stilisticamente perfetta segna, davvero bello. Sostituiamo D’Amo con Gallu e manca un quarto d’ora alla fine, i padroni di casa non ci stanno, si riversano in avanti, sfiorano il gol in qualche occasione ma Michel oggi è in forma e solo un errore in marcatura e una deviazione della palla calciata con forza lo vedono capitolare per la seconda volta. 2a3 e dieci minuti di fuoco nei quali Gorla ci prova, noi proviamo a chiuderla di nuovo, si scaldano gli animi, nel finale espulsione giusta al 99 di casa e i tre punti vengono via con noi. Discreta prova in casa di una squadra che ne sono certo lotterà fino alla fine per salire, da parte nostra si può sicuramente fare meglio, mettiamo del fieno in cascina e continuiamo a crescere perchè ci sono ampi margini di miglioramento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: