Remuntada bis

OM SACCONAGO – ASD SAN PIETRO 4 – 4

Sul nuovissimo e bellissimo campo di Villa Cortese va in scena una sfida non di alta classifica, ma sicuramente una sfida sentita da entrambe le compagini per le rivalità sportive degli ultimi anni.

Ci presentiamo in campo con quasi la stessa formazione che ha affrontato il Tradate, unici cambi Miccia al posto di Max e Marc al posto di Moreno.

La sfida comincia con una fase di studio, forse all’inizio noi siamo leggermente più pericolosi con qualche tiro da fuori.

La sfida si accende al vantaggio del Sacconago, che va in vantaggio grazie al gol del loro attaccante, che è bravo a girarsi ed a infilare Miccia con un bel diagonale. E’ il gol spaccapartita, noi andiamo completamente in bambola, prendendo in rapida successione il 2° e 3° gol, sul secondo gol è bravo la loro ala a mettere un buon pallone in mezzo solo da spingere in porta, sul terzo gol il loro centrocampista riesce a spizzare di testa su punizione da centrocampo, quel poco che basta per mettere fuori tempo Miccia.

Prima del tempo riusciamo a segnare il gol della speranza, Gallu mi lancia bene e io con un tiro ad incrociare riesco a battere il portiere.

Il secondo tempo comincia con un altro spirito, riusciamo a mettere alle corde l’OM che non riesce più a ripartire come nel primo tempo, noi invece continuiamo a creare, e grazie a 2 bei gol di D’Amo riusciamo a riportarci sul pareggio, rimontando 3 gol come settimana scorsa.

Questa volta non ci fermiamo qua, e dopo un doppio miracolo del portiere e ad un salvataggio sulla linea, riusciamo ad andare in vantaggio con un tiro da fuori di Teo che batte il portiere avversario, portandoci in vantaggio a pochi minuti dalla fine.

L’OM però non molla, e nel recupero (o quasi) riesce a segnare il gol del pari, su una punizione in cui combiniamo un mezzo pasticcio.

Secondo pareggio consecutivo per noi con un’altra rimonta, anche stavolta siamo bravi a non mollare ma non siamo stati di sicuri bravi a prendere tre gol (e rischiando il quarto) per colpa soprattutto della mollezza che per fortuna ci siamo levati di dosso nel secondo tempo.

Sicuramente guardando il quadro completo della partita non meritavamo di perdere, perchè comunque nel primo tempo abbiamo creato difficoltà agli avversari creando diverse palle gol che non siamo riusciti a concretizzare.

Ora pensiamo al prossimo match, control il forte Aurora Castiglione, che sabato ci farà visita sul nostro bellissimissimo campo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: